Tutela dell'ambiente

 

La tutela dell’ambiente è per MARR un dovere primario, per questo operiamo sul territorio in modo tale da raggiungere l’obiettivo di equilibrio tra le nostre attività e l’ambiente che ci circonda, senza degradarlo e minimizzando l’utilizzo delle risorse, favorendo anche la diffusione di prodotti sostenibili. Per tali ragioni MARR ha conseguito la certificazione del Sistema di Gestione Ambientale secondo la norma ISO 14001.

Nell’ambito della propria attività di distribuzione di prodotti alimentari e non food destinati alla ristorazione extradomestica, MARR ha messo in atto diverse soluzioni conformi ai criteri ambientali minimi, previsti dal DM n. 65 del 10 Marzo 2020.

Disponiamo di un portafoglio prodotti che comprende oltre 20.000 articoli alimentari tra i quali sono annoverati prodotti da agricoltura biologica, prodotti del territorio quali DOP, IGP e PAT (Prodotti Agroalimentari Tradizionali), prodotti del commercio equo e solidale, prodotti di origine tropicale sostenibili (ad esempio quelli che contengono olio di palma, cacao o caffè tra gli ingredienti) e prodotti della pesca e acquacoltura sostenibili. Nel  comparto del non food, annoveriamo invece prodotti compostabili, certificati Ecolabel (premiati dal punto di vista ambientale dal Regolamento CE n. 66/2010) e FSC o PEFC (a testimonianza di una gestione responsabile delle foreste).

Al fine di promuovere la sostenibilità ambientale e sociale, siamo in grado di fornire, a fronte di una adeguata programmazione, anche prodotti con caratteristiche di produzione peculiari, quali prodotti ortofrutticoli provenienti da agricoltura sociale, prodotti a Km0 e filiera corta.

L’impegno di MARR si estende all’approvvigionamento e utilizzo delle materie prime nei prodotti a marchio  per i quali si richiede ai propri fornitori il rispetto di specifici requisiti riguardanti la qualità e la sicurezza, la provenienza delle materie prime nonché le caratteristiche degli imballi primari e secondari, anche in ottica di recupero e maggiore sostenibilità. Tali requisiti vengono garantiti dalla stipulazione di capitolati condivisi con il fornitore e da specifici piani di controllo.
Entro la fine del 2025, MARR si impegna a garantire che tutti i prodotti a marchio che contengono uno tra i seguenti ingredienti rispettino ulteriori specifici requisiti:
• uova e ovoprodotti da galline non allevate in gabbia
• olio di palma assente o certificato RSPO
• cacao, burro di cacao, massa di cacao e caffè certificati Rainforest Alliance, Fairtrade o certificazioni equivalenti

Relativamente alle misure adottate da MARR per la riduzione dell’”Impronta di Carbonio” (“Carbon footprint”: quantità complessiva di emissioni di CO2 e altri gas ad effetto serra associati ad un determinato prodotto o servizio lungo il suo ciclo di vita) possono essere annoverate, allo stato attuale, le soluzioni logistiche e quelle relative ai materiali di imballaggio, in termini di riduzione e riciclo. 
Abbiamo messo a punto procedure di ottimizzazione dei processi logistici, finalizzate anche alla riduzione del numero di mezzi circolanti sulle strade, per migliorare la viabilità e contribuire alla riduzione delle emissioni in atmosfera.
MARR dispone di due sistemi integrati nel processo operativo aziendale, che costituiscono due strumenti di supporto in ambito logistico:
1. ROOTS TRACKING: un sistema di monitoraggio degli automezzi dal momento della partenza dalle Unità distributive fino alla consegna, che consente di conoscere in tempo reale la posizione del mezzo e di avvisare il Cliente in caso di eventuali ritardi. Tale sistema permette anche di monitorare la temperatura nei vani refrigerati a bordo dei veicoli in modo da garantire il controllo della catena del freddo.
2. TRANSPORT MANAGEMENT SYSTEM (TMS): un sistema per la pianificazione dei viaggi, ovvero un software di instradamento strutturato in modo da definire, per ciascun automezzo, il “giro di consegna” ottimale.

 

Tutti i mezzi utilizzati per l’espletamento delle forniture sono idonei al trasporto di alimenti e diversi di questi sono a basso impatto ambientale (con alimentazione a gas LNG , euro 6 di ultima generazione ed elettrica). Al fine di ridurre l’impatto ambientale legato all’utilizzo degli imballaggi, MARR interviene con soluzioni operative che riguardano diversi aspetti del proprio processo, come ad esempio la riduzione del peso e del volume degli imballi,  l’impiego di materiali riciclabili e riciclati e la possibilità in alcune destinazioni di effettuare le consegne tramite rolls.  Alcuni dei nostri fornitori hanno inoltre messo in atto specifiche misure per ridurre il proprio “Carbon footprint”, inclusa la disponibilità di prodotti certificati EPD (Environmental Product Declaration), fruibili nel nostro assortimento.

marr per l'ambiente




MARR PER L'AMBIENTE

Gli imballi secondari MARR di cartone sono costituiti per il
100 % in peso da materiale riciclato o in alternativa
sono certificati FSC (da fonti gestite in maniera responsabile).

 
 
marr per l'ambiente


MARR PER L'AMBIENTE

Per i prodotti a marchio MARR è promosso l’utilizzo di imballaggi certificati FSC e l’inserimento dell’etichetta ambientale in forma grafica per facilitare le operazioni di smaltimento e recupero, in conformità a quanto previsto dal D.lgs. 116/2020.