ITA
  1. ENG

Investor relations

Il Consiglio di Amministrazione approva i risultati del primo semestre 2020

 

Il primo semestre 2020, dopo un lungo periodo di blocco delle attività nell’ambito della ristorazione extradomestica, si chiude con il mese di giugno caratterizzato da un positivo recupero della domanda.
Anche il mese di luglio conferma il progressivo ritorno alla normalità.
MARR rafforza l’approccio strategico e le linee guida definiti già all’inizio della pandemia con risultati conseguiti e prospettici in linea con le previsioni.
Highlights del primo semestre
- Ricavi totali a 447,1 milioni nel primo semestre con ricavi in giugno pari al 64% dello stesso mese dell’anno precedente (73% in luglio)
- Margine operativo lordo (EBITDA) in positivo al termine del semestre (0,5 milioni) grazie anche al recupero nel mese di giugno
- In giugno EPS positivo; il progressivo, a -0,21 Euro, soffre delle perdite accumulate nei tre mesi precedenti
- Confermata la solidità della struttura finanziaria

 

Rimini, 3 agosto 2020 – Il Consiglio di Amministrazione di MARR S.p.A. (Milano: MARR.MI), Società leader in Italia nella commercializzazione e distribuzione al foodservice di prodotti alimentari e non, ha approvato in data odierna la relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2020.
L’impegno profuso da tutti i collaboratori della Società, unito alla professionalità e competenza che caratterizzano l’intera organizzazione, hanno consentito di superare il difficile momento di crisi nei consumi extradomestici garantendo la continua vicinanza alla clientela e rafforzando con essa il già solido rapporto di partnership.

 

Linee guida di periodo

L’approccio strategico e le conseguenti linee guida, fissate dalla Società già all’inizio dell’impatto sui consumi causato dal diffondersi della pandemia, hanno dimostrato di essere adeguati al particolare momento ed in grado di consentire a MARR di mantenere saldo il legame con i propri partner e quindi con il proprio Mercato di riferimento.
In particolare, sia le iniziative merceologiche e commerciali attuate che il livello di servizio garantito e modulato durante le varie e tra loro diverse fasi del lockdown e della successiva progressiva riapertura, hanno registrato riscontri positivi in quanto hanno assicurato al Mercato la corretta risposta alle esigenze nell’ambito di ciascuno specifico momento; a questo si aggiunge l’ausilio fornito allo sviluppo di opportunità di business venutesi di volta in volta a creare per gli operatori (food-delivery, take away, ecc.).

 

Data di pubblicazione: Lunedì, 3 Agosto, 2020 - ore 15.15