ITA
  1. ENG

Investor relations

MARR: l’Assemblea degli Azionisti approva il bilancio d’esercizio 2010. Deliberata la distribuzione di un dividendo lordo di 0,50 Euro per azione. Nominato il Consiglio di Amministrazione e il Collegio Sindacale.

 

Nei primi tre mesi del 2011 le vendite consolidate si confermano in crescita e in linea con gli obiettivi.

 

Rimini, 28 aprile 2011 – L’Assemblea degli Azionisti di MARR S.p.A. (Milano: MARR.MI), società leader in Italia nella commercializzazione e distribuzione di prodotti alimentari al foodservice, ha approvato oggi il bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2010.

 

Principali risultati consolidati dell’esercizio 2010

 

Nel 2010 i ricavi totali consolidati hanno raggiunto 1.193,0 milioni di Euro, in aumento di oltre 54 milioni (+4,8%) rispetto a 1.138,4 milioni di Euro del 2009.
In progresso la redditività operativa con EBITDA a 83,0 milioni di Euro (+12,4% rispetto ai 73,8 milioni di Euro del 2009), che raggiunge il 6,9% di incidenza sui ricavi totali ed EBIT a 71,1 milioni di Euro (+12,5% rispetto ai 63,2 milioni di Euro del 2009).
Il risultato netto consolidato ha raggiunto i 45,7 milioni di Euro, in incremento di oltre 7 milioni (+18,5%) rispetto ai 38,5 milioni di Euro del 2009. A fine 2010 l’indebitamento finanziario netto è stato di 156,3 milioni di Euro in linea con l’importo dell’anno precedente e con un rapporto posizione finanziaria netta su EBITDA pari a 1,88 (2,12 a fine 2009).
In miglioramento la generazione di cassa con un free cash flow prima dei dividendi pari a 30,6 milioni di Euro, rispetto ai 23,1 milioni di Euro del 2009.