Investor relations

MARR: Il Consiglio di Amministrazione approva il resoconto intermedio di gestione al 30 settembre 2010.

 

Dopo nove mesi tutti gli indicatori economici si confermano positivi con ricavi totali a 923,3 milioni di Euro (+4,1%) e l’utile netto che raggiunge 37,6 milioni di Euro (+18,0%)

 

Confermata la crescita anche nel terzo trimestre, il più importante dell’anno:

  • Ricavi totali consolidati a 357,9 milioni di Euro (+3,4%)
  • EBITDA a 30,1 milioni di Euro (+4,8%)
  • EBIT a 26,6 milioni di Euro (+3,9%)
  • Risultato netto a 17,5 milioni di Euro (+9,9%)

Rimini, 10 novembre 2010 – Il Consiglio di Amministrazione di MARR S.p.A. (Milano: MARR.MI),
società leader in Italia nella commercializzazione e distribuzione di prodotti alimentari al foodservice, ha approvato in data odierna il resoconto intermedio di gestione al 30 settembre 2010.

 

Principali risultati consolidati nei primi nove mesi del 2010

 

Nei primi nove mesi del 2010 i ricavi totali consolidati sono stati pari a 923,3 milioni di Euro, con una crescita di 36,6 milioni di Euro (+4,1%) rispetto agli 886,7 milioni di Euro del 2009.
In ulteriore miglioramento i risultati della gestione operativa con l’EBITDA e l’EBIT che hanno raggiunto rispettivamente 68,2 milioni di Euro (+10,5%) e 59,1 milioni di Euro (+10,4%).
Gli oneri finanziari netti del periodo sono stati pari a 2,5 milioni di Euro, in diminuzione rispetto ai 4,8 milioni di Euro del 2009 per effetto anche della riduzione dei tassi di interesse.